Login

Iscriviti alla nostra newsletter ed ottieni subito uno sconto del 10% sul tuo primo ordine: Iscriviti

5 cose da vedere a Venezia

5 cose da vedere a venezia

5 cose da vedere a Venezia, considerata una delle città più belle in Italia ed uno dei centri culturali più antichi al mondo. Secondo la tradizione, Venezia fu infatti fondata nel 421 d.C., quando tre consoli padovani furono incaricati di trovare un luogo adatto alla costruzione di una città portuale. Da allora, è cresciuta fino a diventare la più grande potenza marittima del mediterraneo e un porto fondamentale verso l’Asia. Ad oggi, è una città con un patrimonio architettonico e culturale unico al mondo, ed è stata designata patrimonio UNESCO nel 1987.

È anche una delle città più visitate: milioni di persone vengono ogni anno da tutto il mondo per visitare questa città dall’atmosfera così speciale. Le cose da vedere sarebbero tantissime, ed è difficilissimo scegliere. Abbiamo provato a fare una lista delle 5 cose da vedere a Venezia secondo noi imperdibili, per chi proprio non può restare in questa città più di tre giorni:

Una visita al Palazzo Ducale

Il palazzo Ducale è uno degli edifici più belli di Venezia, la cui struttura racchiude diversi tipi di architettura, che risalgono a periodi storici differenti. L’edificio in sé è un esempio spettacolare di architettura gotica, ma molte sale interne, come la parte dedicata alla residenza del Doge, sono arredate seguendo il gusto rinascimentale. Al palazzo Ducale, tramite il Ponte dei Sospiri, sono state collegate le Prigioni Nuove, costruite intorno al 1600 e permettendo così la ristrutturazione del cortile interno.

Al di là dell’innegabile bellezza, il Palazzo Ducale fa parte dei Musei Civici di Venezia, e ospita quindi al suo interno mostre sempre molto interessanti. Vale assolutamente la pena visitarlo nella sua interezza!

Per il gli amanti dell’arte moderna: il Guggenheim di Venezia

Il Guggenheim di Venezia si trova nel Palazzo Venier dei Leoni, che è stata la casa di Peggy Guggenheim per quasi trent’anni. La collezione del Guggenheim di Venezia include capolavori dell’arte moderna di artisti come Picasso, Pollock, Ernst e De Chirico. Consigliatissima per gli amanti del Surrealismo e in generale dell’arte moderna e contemporanea!

Il bellissimo Museo Correr

venezia museo correr

Il museo Correr prende nome dal nobile veneziano Teodoro Correr, un grande collezionista. La mostra si trova nell’Ala Napoleonica di Piazza San Marco e parte delle Procuratie Nuove, e ha una raccolta molto interessante di manufatti unici e libri antichi, quasi tutti che parlano della storia e della vita nella repubblica di Venezia prima che cadesse in mano francese. L’ Ala Napoleonica stessa, realizzata a inizio Ottocento e terminata solo a metà del secolo, merita di essere visitata per la sua bellezza e per la ricchezza della decorazione delle stanze.

Fare un giro per Murano

Non si può parlare di Venezia senza parlare della bellissima isola di Murano! Qui ci si può addentrare nelle stradine colorate e osservare gli artigiani veneziani mentre lavorano il vetro. Il vetro di Murano è particolarmente famoso perché ha una lavorazione artigianale molto antica e di gran pregio.

Café Florian, cicchetti e tramezzini

Il Café Florian è stato aperto il 29 Dicembre del 1720, e tra i suoi frequentatori ci sono personaggi famosissimi, come Marcel Proust, Charles Dickens, Lord Byron e persino Casanova. Alla sua apertura, questo locale è diventato da subito particolarmente famoso perché era uno dei pochi luoghi pubblici in cui le donne erano ammesse. Ad oggi, è bello entrare anche solo per bere un caffè e godersi l’atmosfera suggestiva e romantica delle sale.

Mentre siete in questa città, non trascurate i cicchetti, bruschette tipiche veneziane che vengono solitamente servite durante l’aperitivo. Testate anche i tramezzini: non sarete più capaci di mangiarli da nessun’altra parte!

venezia 5 cose da vedere

Venezia è una città bellissima, ricca di spunti e ispirazione. Le cose da vedere sono moltissime, ma visto che il tempo a disposizione non è sempre infinito, è importante avere le idee ben chiare e sapere cosa è più importante visitare a Venezia, e quali sono le cose da non perdere, seguendo propri gusti personali.

Lascia un commento